Gnocchi di zucca, cavoletti, vongole e semi di chia

Arriva l’autunno e finalmente mi rimetto un po’ ai fornelli. La bella stagione e il caldo (quest’anno particolarmente soffocante in città) mi hanno fatto prediligere preparazioni fredde e veloci (ma felici) per tutto il periodo estivo.
Poi ieri ho letto di questa nuova sfida e ho pensato “quale miglior occasione per rimettersi all’opera?!?” Ma partiamo con ordine. Ecco il contest di cui vi parlavo:

http://www.fuudly.com/event/contest-fuudlygnocco

Poi io adoro la zucca e gli gnocchi. E quindi detto fatto!

Gnocchi di zucca, cavoletti, vongole e semi di chia

Per gli gnocchi

400gr di zucca gialla

150gr di farina 00

20gr di fecola di patate

1 uovo

Noce moscata e pepe q.b.

Farina di semola q.b.

Cuocere la zucca pelata e pulita in forno a 170 gradi per 45 minuti.

Far raffreddare e passare al passaverdura.

Mescolare la polpa di zucca con l’uovo, la noce moscata e il pepe. Aggiungere quindi parte della farina setacciata e la fecola di patate. Lavorare il composto e continuare a versare farina fino ad ottenere una pasta abbastanza compatta. Non esagerate con la farina se no gli gnocchi risulteranno duri!

Formare dei grissini, tagliarne dei gnocchetti e passarli nella farina di semola.

Cuocere in abbondante acqua calda (io ho usato quella di cottura dei cavoletti)!

Per il sugo

500gr di vongole veraci con guscio

300gr cavoletti di Bruxelles

1 aglio

1 scalogno

Rosmarino

1 bicchiere di vino bianco

Peperoncino e zenzero in polvere q.b.

Semi di chia

Mondare i cavoletti e cuocerli al vapore per 10 minuti. Conservare l’acqua per bollire gli gnocchi.

Far rosolare aglio in camicia, scalogno e rosmarino e aggiungere le vongole. Lasciar aprire le conchiglie a fuoco vivace e quindi aggiungere il bicchiere di vino, lo zenzero in polvere e il peperoncino.

Lasciar evaporare l’alcol e restringere l’acqua di cottura per una decina di minuti. Eliminare i gusci e filtrare il brodo.

Mentre gli gnocchi arrivano a cottura, saltare i cavoletti nel sugo di vongole dove poi aggiungerete gli gnocchi. Mantecare con olio e servire. Spolverare con semi di chia.

Voilà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close